Designed by Fabrizio Steffani - Siti Internet Torino

I dieci temi d’investimento per il 2021

Ci stiamo finalmente avvicinando alla fine del 2020, un anno che si è dimostrato straordinario dal punto di vista umano, sociale, economico, finanziario e politico.
Speriamo tutti che il 2021 ci riservi cambiamenti positivi e la vita torni alla normalità il prima possibile.

Secondo gli addetti ai lavori del settore sanitario, le prime vaccinazioni, iniziate nel mondo pochi giorni fa, dovrebbero tenere sotto controllo la pandemia fino al secondo trimestre del 2021. Nel frattempo, i governi e le banche centrali dovrebbero continuare a sostenere l’economia con stimoli monetari fino a quando tutto tornerà alla normalità.

Potrebbero però esserci deviazioni da questo scenario di base.

Sul versante rialzista: se il ballottaggio in Georgia consegnasse entrambi i seggi del Senato ai Democratici, ci si potrebbe aspettare un impulso fiscale maggiore di quello attualmente scontato dai mercati; inoltre, se i policymakers si astenessero dall’uscire progressivamente dal supporto straordinario fornito all’economia e ai mercati finanziari, gli asset rischiosi potrebbero continuare la loro inarrestabile avanzata.

I rischi al ribasso risiedono principalmente in sviluppi inattesi nella lotta contro il virus (introduzione più lenta del vaccino, rinnovati blocchi generalizzati, mutazione del virus, ecc.), ma anche in un picco di inflazione e / o in un rialzo dei tassi a lungo termine, a causa di una possibile forte ripresa dei consumi.

Sulla base di questi presupposti, il Comitato Asset Allocation di Azimut, composto da 18 Portfolio Manager basati in tutto il mondo, ha identificato 10 temi di investimento che potrebbero verificarsi nei mercati finanziari nel 2021.

Scopriamoli insieme…

Leggi qui l’approfondimento

 

error: Content is protected !!